Anche Mediaset scopre il caso delle terapie intensive fantasma in Fvg. Guarda il Video

Sono mesi che dalle nostre colonne si racconta la triste vicenda delle terapie intensive fantasma, dei dati regionali farlocchi ed in generala delle gravi inefficienze del sistema sanitario regionale Fvg più impegnato a nascondere le "gabole" che a risolverle, con l'assessore alla salute Riccardi che quando non riesce a scaricare le responsabilità sul governo nazionale, suo sport preferito,  lo fa nei confronti dei dirigenti da lui nominati. In realtà quando c'è qualcosa da decidere lui è pesantemente presente ad indirizzare e fluidificare, magari  in favore dei tanti amici della sanità privata, ma invece  quando vengono fuori mancanze e problemi passa alla modalità "io non c’ero e se c’ero dormivo e se dormivo, sognavo di non esserci”, pronto a chiudersi nel silenzio respingendo responsabilità dietro la favoletta che la Aziende sanitarie sono appunto "aziende" e che decidono i loro Cda in autonomia. Ora però la vicenda delle terapie intensive truccate e mancanti è sorta agli onori della cronaca  i soli 5 nuovi posti letto di Terapia intensiva attivati in due anni nonostante i  fondi ricevuti dalla Regione servivano ad aprirne ben 140 sono fatti scolpiti nella realtà.  Poco potranno fare ormai le truppe cammellate mediatiche locali a mascherare responsabilità e informazioni per non nuocere all'amico assessore. Ed anche la giustificazione manca il personale non regge più, perchè se anche all'inizio poteva essere vero, nulla di realmente concreto è stato per trovarlo. Si è preferito convincere mediaticamente che il problema fosse insormontabile. Ora si potrebbe arrivare ad una resa dei conti, infatti prima il settimanale l'Espresso e ieri sera la trasmissione Fuori dal Coro di Mediaset con un servizio, hanno plasticamente raccontato quanto da mesi come FriuliSera denunciamo e, in considerazione che il paron di rete 4 Silvio Berlusconi, è il capo politico dell'assessore in questione c'è da riflettere. A riflettere dovrebbe essere il presidente Massimiliano Fedriga che dovrebbe essere stufo di mettere pezze e faccia per mascherare le mancanze del suo vice nonché assessore alla salute. Forse però il segnale di Mediaset potrebbe essere colto, perchè caro Presidente Fedriga ormai c'è davvero poco tempo prima delle prossime elezioni per far dimenticare il disastro sanitario del Fvg.  Per chi non l'avesse visto ieri sera questo è il link al servizio di Mediaset.