Ancora iniziative di sostegno all’Afghanistan e alle quattro sorelle afghane “adottate” da associazioni in Friuli

Vi sono alcuni aggiornamenti relativi alla vicenda delle ragazze afghane in qualche modo "adottate" da associazioni in Friuli. Come è noto le quattro sorelle  sono riuscite ad arrivare in Italia e sono a Roma,  purtroppo senza il loro padre e senza il marito della sposata che ieri ha partorito una bimba. Mamma e bimba stanno bene e possono vedere un futuro migliore grazie anche al fatto che si è riusciti a creare una rete di assistenza che ha promosso anche una raccolta fondi per le ragazze, fuggite solo con i vestiti che avevano addosso. Per continuare la sensibilizzazione  sulla crisi umanitaria in Afghanistan si svolgerà alle 17  una iniziativa di Time for Africa a Udine.

Una seconda iniziativa  è prevista sabato ancora su Afghanistan è prevista  a Paderno presso il BirraStore di Viale Vat, 66 sabato 18 settembre dalle ore 18.00. Titolo  Quattro sorelle in fuga, i Diritti umani alla prova.  Serata di riflessione e solidarietà organizzata dal Comitato StopTTIP Udine e da TimeforAfrica. 

 

Quattro sorelle in fuga dall’Afghanistan