Appello al Presidente Draghi per “Il riconoscimento dell’acqua come diritto umano e bene comuni pubblico in Costituzione”

I partner del progetto “Acqua, Ambiente, Città” in occasione della Giornata Mondiale sull’acqua: Lanciano un Appello al Presidente Draghi per “Il riconoscimento dell’acqua come diritto umano e bene comuni pubblico in Costituzione” e propongono alcuni Percorsi di approfondimento sul tema “DARE VALORE ALL’ACQUA”. Infatti il tema della Giornata mondiale dell'acqua 2021 di quest’anno è “Dare valore all'acqua”. Rispetto ai diversi “valori” attribuibili all’acqua - comportamentali, culturali, sociali, ambientali, economici, finanziari - le associazioni partner del progetto “Le città e la gestione sostenibile dell’acqua e delle risorse naturali” propongono alcuni percorsi e strumenti di approfondimento del tema della giornata. Il primo è il Dossier DARE VALORE ALL’ACQUA (in allegato) che approfondisce alcune criticità legate all’approccio dominante di dare un “valore economico” all’acqua, e di condizionare l’accesso a quella potabile al pagamento di un “prezzo”, come previsto dall’obiettivo 6 dell’Agenda 2030. In questa prospettiva il lancio del primo Fondo “future”, quotato sulla borsa Californiana – nel dicembre 2020 - costituisce una minaccia al diritto umano sancito dall’ONU, come denunciato lo Special Rapporteur Pedro Arrojo”. Il Dossier consente inoltre di approfondire: Le percezioni e le abitudini dei cittadini italiana rispetto all’uso dell’acqua di rubinetto, attraverso la consultazione realizzata da Cittadinanzattiva; Acqua e Salute, in tempi di Covid, a cura di Giada Rossi, Università di Udine; il Riscaldamento Globale e Acqua di Filippo Giorgi, Abdus Salam International Centre For Theoretical Physics di Trieste; Acqua e città per lo sviluppo sostenibile, di Walter Vitali, Coordinatore del gruppo di lavoro di ASviS sul goal 11; Acqua a scuola. Senza sprecarne una goccia!, di Giuseppe Labita, People Help The People (Palermo).
In relazione alle principali criticità da superare rispetto al rischio di finanziarizzazione il Dossier contiene alcune raccomandazioni rivolte al Parlamento europeo e al Presidente Draghi perché accanto assunto all’inserimento in Costituzione il concetto di “sviluppo sostenibile” si associ il riconoscimento dell’acqua come diritto umano e bene comune, e dei beni ambientali come beni comuni pubblici.
Un secondo percorso è l’esperienza di approfondimento dell'acqua come diritto umano, sugli effetti del cambiamento climatico, sul ciclo idrico integrato e sui consumi realizzate con le scuole che in Lombardia, Veneto, Friuli e Sicilia hanno preso parte a percorso sulle scuole per l’acqua. Alcuni progetti di buone pratiche realizzate da studenti saranno presentate nell’evento: “Le scuole per l’acqua: la sostenibilità si insegna e si impara”, lunedì 22 marzo dalle ore 10 alle ore 12. Per i docenti è invece disponibile il KIT "Le città e la gestione sostenibile dell’acqua e delle risorse
naturali”, con una sezione dedicata alla pedagogia dell'acqua e delle risorse naturali, con esempi rivolti ai docenti di percorsi e laboratori didattici. Per richiederlo, scrivere a: comunicazione@cevi.coop
Il Terzo strumento è rivolto ai cittadini. L’acqua è un diritto umano. costituisce una precondizione anche per la salute ed è stata la nostra principale alleata nella prevenzione dal Covid! L’emergenza sanitaria del coronavirus è anche la conseguenza dei cambiamenti climatici. L’azione contro il cambiamento climatico inizia dall’acqua, dalle città, dai propri comportamenti individuali. Anche la sostenibilità ambientale inizia dalla salvaguardia dell’acqua, fonte di vita e risorsa indispensabile per prevenire i virus. Il riscaldamento globale e gli eventi meteorologici estremi possono contribuire ad accelerare e aumentare la diffusione territoriale dei virus, contribuendo ad alzare il rischio di contagio e di pandemia. Queste sollecitazioni sono riassunte nello spot video che sarà diffuso sui siti e sui social di tutte le associazioni partner in occasione della Giornata Mondiale sull’acqua dell’acqua al link: www.youtube.com/watch?v=ZJ2NgYo2giY e saranno al centro di alcuni eventi territoriali realizzati nelle Città di Milano, Roma, Padova (Montagnana), Palermo e Udine. Si allega una scheda di azioni programmate.
Per maggior informazioni e partecipare alle iniziative visionare la pagina Facebook: www.facebook.com/acquambientecitta e i seguenti siti:
www.cevi.coop - www.contrattoacqua.it - cipsi.it
Per approfondire le connessioni su Acqua e Cambiamenti climatici e seguici attraverso la pagina Facebook: https://www.facebook.com/acquambientecitta/