“Archeoinsieme – Aquileia Mater”, partono una serie di iniziative a cura della Società Friulana di Archeologia

La Società Friulana di Archeologia odv ha programmato ed organizzato una serie di iniziative dal titolo: “Archeoinsieme – Aquileia Mater”, che si terranno principalmente presso i siti principali della Regione Fvg, come da programma riportato in calce. Si precisa che il progetto di cui all’oggetto è stato approvato con Decreto della Regione Autonoma FVG n. 655/CULT dd. 08/03/2019 come ammissibile e finanziabile, nell’ambito del DGR 1976/2018 sul tema “2200 anniversario della fondazione della città romana di Aquileia “.

Trattasi di un’insieme di iniziative che infatti la Società friulana di Archeologia odv realizzerà in occasione del “2200°anniversario della fondazione della città romana di Aquileia“ in collaborazione con: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia; Università degli Studi di Udine; Università degli Studi di Verona; Università di Graz; Fondazione Friuli; Fondazione Aquileia; Comune di Aquileia, Comune di Udine ed altri Enti interessati.

Il programma prevede:

– Martedì 2 aprile 2019: consegna e presentazione al Comune di Moruzzo di un opuscolo, per i giovani delle scuole, che documenta lo scavo della villa rustica romana nella località di Muris di Moruzzo (Ud) (territorio di Aquileia).

– Dalla primavera all’autunno: incontri tematici in ricordo di altrettanti eventi storici di Aquileia:
– sabato 6 aprile, ore 10,30 con ritrovo in piazza Capitolo: visita guidata in Basilica in occasione dell’anniversario del riconoscimento de “La Patrie dal Friûl”, a cura di Maurizio Buora;
– giovedì 18 luglio, ore 18,00: Attila ad Aquileia, visita guidata lungo la via Sacra, in occasione della ricorrenza della distruzione di Aquileia da parte di Attila, a cura di Maurizio Buora;
– sabato 7 settembre, ore 11,00: “Aquileia tardo antica e teodosiana”, in occasione della ricorrenza della vittoria di Teodosio nella battaglia del fiume Frigido, a cura di Maurizio Buora.

– Venerdì 12 e sabato 13 aprile: convegno su “AQUILEIA E IL SUO SUBURBIO NELLE RICERCHE ARCHEOLOGICHE DEGLI ULTIMI DUE DECENNI”, in Casa Bertoli ad Aquileia, con il sostegno della Regione Autonoma del FVG, della Fondazione Friuli, organizzato con l’Università degli Studi di Udine, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia e Belle Arti e Paesaggio del FVG ed il Comune di Aquileia e con il patrocinio della Fondazione Aquileia; vi parteciperanno tutti coloro che hanno effettuato scavi ad Aquileia e sarà occasione per far conoscere, finalmente, e poi pubblicare, almeno una ampia serie di risultati preliminari.
– Pubblicazione e diffusione online del n. XXIX dei Quaderni friulani di archeologia incentrato sulle più importanti scoperte archeologiche del Friuli e anche di Aquileia nell’ultimo ventennio, provenienti dal convegno sopra esposto.

– Incontri di carattere divulgativo nelle scuole ed in vari centri della Regione (ad Aquileia ed in quelli in cui esistono sezioni della Società friulana di archeologia) su Aquileia, la sua storia ed il suo significato.
– a Udine, in Torre di Porta Villalta, martedì 16 aprile, Francesca Beltrame (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna): Le iscrizioni greche di Aquileia.
ad Aquileia, sabato 13 luglio presso Ca’ Tullio, incontro divulgativo storico-archeologico, a cura di Stefano Conti, con immagini, musiche e video “Alla ricerca di Giuliano l’Apostata”;
– altri incontri in corso di definizione.

– Venerdì 10 maggio 2019: giornata di studio in ricordo del “25° anniversario della morte di Amelio Tagliaferri”, in collaborazione con il Polo Museale del FVG/Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli e con la Società Filologica Friulana, presso il Museo Nazionale di Cividale del Friuli.

– Sabato 11 maggio 2019: giornata di promozione e divulgazione del materiale archeologico di Pasiano di Pordenone (a scuole e cittadinanza) proveniente dal territorio, lungo l’antica via Postumia (in territorio di Aquileia), ed in deposito presso il Comune, unitamente alla Sezione Friuli Occidentale “Acilius” della SFA, in collaborazione con la Soprintendenza, con la Società filologica friulana e con il Comune di Pasiano di Pordenone.

– Seconda metà di giugno e luglio 2019: CORSO DI INTRODUZIONE E SPECIALIZZAZIONE PER OPERATORI DI ARCHEOLOGIA SUBACQUEA, in collaborazione con la Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee Settore Didattico (FIPSAS). Il corso avrà Aquileia come base di riferimento.
Sono in progettazione due corsi:
1.Corso di introduzione all’AS (per quanti sono sprovvisti di brevetto subacqueo e attrezzature)
2. Corso di specializzazione in AS (per quanti sono provvisti di brevetto di 1°livello e attrezzature personali).
Partecipazione: il corso è aperto agli affiliati FIPSAS e non, purché in possesso dei titoli richiesti.
Lezioni di Teoria: 6 lezioni magistrali di teoria e 5 lezioni di teoria tecnica. Lezioni in Acqua Libera: 6 lezioni pratiche in acqua libera.
Uditori: l’istituzione della figura dell’”uditore” è stata pensata per le persone interessate alla archeologia subacquea, ma non al conseguimento del brevetto relativo. Gli uditori partecipano alle sole lezioni di teoria e non è prevista alcuna qualifica.

– Dal 19 al 24 agosto 2019: “SAXA LOQVVNTVR – MONUMENTI INSCRITTI ROMANI DAL FRIULI – VI Corso estivo di epigrafia, con base ad Aquileia, in collaborazione con Università degli Studi di Udine, Università degli Studi di Verona e l’Università di Graz.

– Video su AQUILEIA: Realizzazione con visualizzazione di un percorso a più voci qualificate e sotto forma di intervista, da distribuire alle scuole in diversi formati digitali e da diffondere anche attraverso un canale televisivo (Telefriuli) che nell’arco di 45 – 60 minuti faccia comprendere vari aspetti dell’archeologia di Aquileia ed il loro significato per la storia del Friuli.

– Atti del convegno sulle fognature ad Aquileia e nel mondo romano – presentazione: sono previsti incontri in 4 sedi: Udine, Trieste, Cividale, Pordenone e Gorizia (éStoria).

– Manifestazioni di spettacolo dal vivo: realizzazione di tre eventi teatrali con tema la “commedia latina nel territorio aquileiese”, in corso di definizione.

– Autunno 2019: esposizione temporanea “Una fattoria romana a Moruzzo” del più significativo materiale rinvenuto nello scavo archeologico di Muris di Moruzzo (territorio di Aquileia) per le scuole e per la cittadinanza, presso il Comune di Moruzzo.

Potrebbero interessarti anche...