Basta con il “sacco” dell’acqua nella montagna friulana. L’allarme di Open FVG

"È ora di smetterla con lo sfruttamento privato e il saccheggio della montagna" così si è espresso Furio Honsell di Open Sinistra FVG nell'appoggiare la richiesta di una moratoria alla concessioni di derivazioni idriche a fini idroelettrici dai torrenti montani espressa da Franceschino Barazzutti, che ha presentato opposizione in Regione all'ennesima richiesta da parte di privati relativamente al Torrente Degano. " Il patrimonio montano va tutelato soprattutto in questo momento nel quale finalmente la Regione ha varato all'unanimità una legge per una gestione organica e sostenibile delle acque in montagna. "Intendiamo fare un'interrogazione al riguardo di questa richiesta e ci renderemo interpreti della necessità di una moratoria da varare al più presto".