Cena per l’Unesco Palmanova festeggia in Piazza 5 anni di Patrimonio mondiale dell’Umanità

Una serata, aperta a tutti, per ritrovarsi a celebrare i primi cinque anni di Palmanova UNESCO. Venerdì 8 luglio, a partire dalle 20.30, inizerà la Cena per l’UNESCO. Un evento, organizzato dal Comune di Palmanova, per festeggiare i primi cinque anni di Palmanova come Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. “Sarà una serata speciale, per cenare a cielo aperto, assieme ad amici e parenti, nello scenario unico di Piazza Grande, cuore della Fortezza di Palmanova. Abbiamo pensato a questa serata per celebrare il riconoscimento UNESCO, cinque anni che hanno cambiato la nostra città, e per far conoscere il suo significato a tutti i cittadini, di Palmanova o fuori”, commenta il Sindaco Giuseppe Tellini. E aggiunge Silvia Savi, assessore alla cultura: “Sarà una festa della città, un modo per rinsaldare la consapevolezza dei cittadini, delle associazioni, del territorio sul significato di vivere in un sito Unesco. Una comunità che si ritrova per celebrare la sua storia e il suo futuro. Arriveremo a mezzanotte per brindare e ricordare il riconoscimento sancito a Cracovia il 9 luglio 2017 Palmanova, Bergamo, Peschiera del Garda, Zara, Sebenicco e Cattaro come Patrimonio mondiale dell’Umanità con il sito transazionale Opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo: Stato da Terra-Stato da Mar occidentale. Anche per questo nell'animazione della serata sono state coinvolte le associazioni culturali che come sempre si sono rese disponibili con proposte interessanti e a cui va la gratitudine dell'amministrazione comunale". Tutti coloro che vorranno partecipare, troveranno gratuitamente (su prenotazione) in Piazza tavoli e sedie. Saranno autonomi per quanto riguarda cibi e bevande, stoviglie e bicchieri, potendoli portare da casa o acquistarli presso bar e ristoranti cittadini. L’accesso alla Piazza sarà possibile dalle ore 19.30.Si consiglia, per ricordare il colore simbolo della città stellata, di indossare un capo d’abbigliamento, un accessorio e/o allestimento tavolo di color amaranto. Alle 23 in Piazza, è previsto il Flash mob “Una stella di luce”. Si consiglia di portare con sé una torcia elettrica. Durante la serata sarà presentato anche il progetto “Viaggiare nel tempo nel Parco Storico virtuale dei Bastioni” realizzato in collaborazione con Ikon e con il finanziamento della Regione FVG.  La prenotazione è obbligatoria, inviando una mail a comunicazione@comune.palmanova.ud.it, indicando il numero di partecipanti, nominativo e numero di telefono di un referente.

La serata sarà accompagnata da interventi dalle altre città UNESCO, italiane, croate e montenegrine, oltre a musica e animazioni a cura delle associazioni di Palmanova.