Centenario della nascita del Partito Comunista Italiano, domani videoconferenza di Rifondazione Comunista Fvg

In occasione del 100° anniversario della fondazione del Partito Comunista d’Italia, avvenuta a Livorno nel gennaio del 1921 al termine del XVII Congresso del Partito Socialista Italiano la Federazione regionale di Rifondazione Comunista del Friuli Venezia Giulia, insieme alla Federazione di Trieste e ai/alle Giovani Comunisti/e organizza per domani sabato 16 gennaio 2021 dalle 17.00 alle 19.00 una videoconfenza con Raul Mordenti e Marco Puppini

Lo scopo di questo incontro è fornire materiali e riflessioni fuori da ogni intento agiografico su un evento che ha segnato la storia del Novecento e le vicende delle organizzazioni del movimento operaio. Così intendiamo proporre una lettura di quei fatti che eviti tutti gli inganni del circuito mediatico e che contribuisca a quell’istituzione della tradizione delle classi oppresse di cui parlava Walter Benjamin sempre più necessaria, soprattutto in tempo di revisionismi e rovescismi.

L'incontro si terrà per via telematica, trasmesso in diretta sui canali YouTube e Facebook di Rifondazione comunista Trieste e sui medesimi canali della Spina e dei Giovani Comunisti/e F.V.G. Oltre che in diretta, gli incontri saranno poi tutti reperibili sul canale YouTube Rifondazione Comunista Trieste.

 

Per collegarsi alla video conferenza LINK delle piattaforme Facebook e YouTube

https://youtube.com/channel/UClTKRgApvoeGdMq69NqvFGQ

https://www.facebook.com/rifondazionecomunistatrieste/

 

Raul Mordenti è stato attivo, dal 1961, nell'associazione "Nuova Resistenza", poi nel movimento nel '68, nei Collettivi e Comitati di quartiere di Roma, per le "150 ore" e nel Movimento del '77. Provenendo da DP, ha partecipato alla fondazione del PRC ed è membro del Comitato Politico Nazionale dal I Congresso. È professore ordinario di Critica letteraria e letterature comparate all'Università di Roma Tor Vergata. Tra i suoi libri ricordiamo Gramsci e la rivoluzione necessaria, Editori Riuniti University Press, 2011; I sensi del testo. Saggi di critica della letteratura, Bordeaux, 2016; De Sanctis, Gramsci e i pro-nipotini di padre Bresciani, Bordeaux, 2020.

 

Marco Puppini, da molti anni attivo con la rete degli Istituti di Storia del Movimento di Liberazione, è redattore della rivista “Spagna contemporanea”, vicepresidente dell’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna. Ha pubblicato numerosi lavori tra cui ricordiamo (con Claudio Venza) Tres frentes de lucha. Società e cultura nella guerra civile spagnola 1936-1939, Kappa Vu 2009; (con Anna Di Gianantonio e Nerina Fontanot) Contro il fascismo oltre ogni frontiera. I Fontanot nella guerra antifascista europea 1919-1945, Kappa Vu 2016; Garibaldini in Spagna. Storia della XII Brigata Internazionale nella Guerra di Spagna, Kappa Vu 2019.