Confindustria Udine incontra Gian Felice Rocca, quarto appuntamento del ciclo di webinar promossi dall’Associazione degli industriali

Un dialogo a due tra Anna Mareschi Danieli e Gianfelice Rocca al centro del quarto webinar del ciclo “Confindustria Udine incontra”, una serie di eventi online promossi dall’Associazione degli Industriali della provincia di Udine con personaggi di spicco del mondo dell’economia e dell’impresa di livello internazionale.
L’appuntamento è fissato per giovedì 22 aprile alle 17. L’accesso al webinar è gratuito, previa registrazione sul sito di Confindustria Udine.
“L’obiettivo di questi eventi - che ha già ospitato l’economista Fitoussi, l’imprenditore Farinetti e l’economista Gros - spiega la presidente di Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli - è quello di offrire agli imprenditori e ai manager del territorio, cui l’iniziativa è principalmente dedicata, uno sguardo d’insieme rivolto al futuro. Il proposito è quello di accompagnare le nostre aziende nell’interpretazione dei nuovi scenari economici nazionali ed internazionali determinati dalla crisi post covid-19”.
Nato a Milano nel 1948, Gianfelice Rocca si è laureato con lode in Fisica all’Università di Milano e ha conseguito un PMD presso la Harvard Business School di Boston.
È Presidente del Gruppo Techint, con circa 60.000 collaboratori nel mondo, riconosciuto tra i leader mondiali nei settori della siderurgia, energia e infrastrutture, e del Gruppo Humanitas, impegnato sul fronte dell’Health Care e delle Life Science nato negli anni Novanta con la fondazione dell’IRCCS Humanitas, ospedale policlinico tra i più riconosciuti d’Europa, centro internazionale di ricerca e didattica.
Siede nei Board di Brembo SpA e Buzzi Unicem SpA. È membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università commerciale Luigi Bocconi, dell’Advisory Board del Politecnico di Milano e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci.
Dal 2004 al 2012, è stato vicepresidente di Confindustria con delega all’Education e dal 2013 al 2017 è stato presidente di Assolombarda. Dal 2020 è Special Advisor Life Sciences di Confindustria nazionale.
A livello internazionale è Vicepresidente di Aspen Istitute e membro dello stesso Comitato Esecutivo, è inoltre membro dell’European Advisory Board della Harvard Business School, dell’International Cancer Center Board of Advisors del Beth Israel Deaconess Medical Center, della Trilateral Commission e di ERT (European Round Table of Industrialists).
Impegnato in attività sociali e di beneficenza, presiede la Fondazione Rocca e la Fondazione Fratelli Agostino ed Enrico Rocca. Nel 2007 è stato nominato Cavaliere del Lavoro e nel 2009 gli è stata conferita la laurea ad honorem in ingegneria gestionale dal Politecnico di Milano. Nel 2010 ha ricevuto dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il “Premio Leonardo 2009” per il contributo al rafforzamento della proiezione internazionale dell’Italia nei settori della siderurgia, energia e infrastrutture. Nel 2018 viene nominato Commendatore dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’impegno e il contributo dato al Paese in campo economico.