Consorzi: firmato atto fusione tra Innova Fvg e Carnia Industrial Park

È stato firmato l'atto formale della fusione per incorporazione del Consorzio Innova Fvg di Amaro (già Agemont) nel Carnia Industrial Park (Cosint di Tolmezzo).
L'atto, sottoscritto dal presidente Roberto Siagri e dall'amministratore unico di Innova Ruggero Baggio, segna la conclusione di un percorso avviato nel 2019 e condotto dall'assessore regionale alle Finanze con i colleghi assessori al Lavoro e alle Attività produttive. Il Carnia Industrial Park con la fusione incorpora la parte principale del complesso immobiliare di Amaro, 10.729 mq di superficie coperta, e i terreni nello stesso comune e a Maniago per complessivi 45.589 mq. Nel Parco Tecnologico di Amaro è stata nel frattempo avviata la nuova sede di Friuli Innovazione, coinvolta anch'essa nell'operazione complessiva di riordino dei parchi scientifici e tecnologici regionali.
Il concambio è stato fissato in 11,89%, in quote del capitale del Carnia Industrial Park, che saranno temporaneamente assegnate alla Regione Friuli Venezia Giulia, che dovrà poi definire i criteri di attribuzione delle quote agli attuali soci.