Dal Zovo, capogruppo M5S Fvg: “Da A2A poche risposte su futuro centrale Monfalcone”

“La sola certezza è che il progetto per la riconversione a gas della centrale di Monfalcone verrà presentato il prossimo 16 dicembre, per il resto abbiamo ascoltato risposte un po' troppo superficiali, considerata l'importante del progetto stesso”. Lo afferma la capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Ilaria Dal Zovo, dopo l'audizione in Commissione dei responsabili di A2A.

“Nel corso dell'audizione ho rivolto numerose domande ai rappresentanti di A2A: dal capacity market alle bonifiche, fino ad arrivare all'eventuale pericolosità dell'impianto in un contesto urbano – puntualizza Dal Zovo -. Purtroppo però le risposte sono state espletate in tempi brevi, anche per quanto concerne l'occupazione e il futuro dell'area oggi occupata dalla centrale a carbone”.

“Da parte dei responsabili della società è stata dichiarata la disponibilità a confrontarsi con la popolazione e con gli Enti locali del territorio anche se – conclude la capogruppo M5S – la riconversione a gas dell'impianto non sembra essere oggetto di discussione da parte di A2A. Certo è che noi non molleremo e ci confronteremo con la proprietà per garantire un percorso verso una riqualificazione sostenibile e partecipata”.