Elsa Martin e Cosimo Miorelli allo Spazio Residenze di DIALOGHI a Villa Manin

Elsa Martin e Cosimo Miorelli

Voce, live electronics e live painting si incontrano nella ricerca di Elsa Martin sviluppata nel tempo della sua Residenza a Dialoghi – Residenze delle arti performative a Villa Manin. Iniziata il 24 novembre, la seconda parte della Residenza 25 nello Spazio Residenze di Passariano la cantante friulana l’ha dedicata a sviluppare un percorso artistico condiviso con l’artista visivo e illustratore Cosimo Miorelli.

L’incontro ha dato vita a Spiràlia, una performance a cui si potrà assistere in occasione di una dimostrazione aperta al pubblico venerdì 29 novembre, nello spazio Residenze, alle ore 20 (ingresso libero, posti limitati e prenotazione consigliata: t.+39 0432 504765, residenzevillamanin@cssudine.it).

Attraverso lo strumento dell'improvvisazione come elemento di risorsa, svelamento e auto risonanza, l'intento di Spiralia è indagare il concetto di dicotomia. Opposti come bene-male, luce-tenebra, femminile-maschile sono concetti universali, due facce di una stessa medaglia e perciò intimamente connessi. Un tema antico come il mondo (in principio le tenebre ricoprivano l'abisso (..) Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu. Gen.1), che Elsa Martin e Cosimo Miorelli ripercorrono fra voce e colore, suoni elettronici e qualità simboliche, rintracciando spunti e ispirazione nelle Cosmogonie, nei testi sacri, nella letteratura fiabesca, nei cicli della natura, nei cicli della vita, nell'essere umano che è microcosmo connesso al macrocosmo in cui vive.