Giovedì a Trieste iniziativa di sostegno a “No Profit on Pandemic”. Un milione per la moratoria dei brevetti sui vaccini

Il giorno Giovedì 7 aprile 2022, dalle ore 16 alle ore 18, in Largo Barriera, il sodalizio Cittadini Europei “No Profit on Pandemic” in occasione della Giornata Mondiale della Salute indetta dall’OMS, ha organizzato una "presenza" in piazza volta a sostenere l’iniziativa dei Cittadini Europei “No Profit on Pandemic” che punta a raccogliere un milione di firme affinché la Commissione Europea sia costretta a discutere la possibile moratoria dei brevetti sui vaccini. Tale misura non è solo dettata da elementari principi di giustizia sociale, ma anche da considerazioni epidemiologiche. Il Pianeta non potrò liberarsi da questa pandemia, fino a che la maggior parte dei paesi poveri avrà un tasso di vaccinazione del 2% circa. La presenza in piazza punterà anche a sostenere l’idea di una sanità pubblica, gratuita ed accessibile a tutte e a tutti, come elemento essenziale per la sconfitta della pandemia, contro le attuali manovre che puntano invece ad una sua ulteriore privatizzazione.