Gruppo Cittadini interroga la giunta sui dati di bilancio di Asfo: «chiarimento necessario per evitare di alimentare dubbi tra gli abitanti del Friuli occidentale»

I consiglieri regionali dei Cittadini Tiziano Centis e Simona Liguori esprimono la loro preoccupazione in seguito alla lettura del decreto del direttore generale di Azienda sanitaria Friuli occidentale (AsFo), Joseph Polimeni, in cui si parla di un risultato economico della gestione sanitaria 2020 con un utile d’esercizio di 9.000.722 euro. «Numeri del genere devono essere necessariamente spiegati nel dettaglio per evitare di creare nei cittadini dubbi sulla gestione della sanità - affermano i consiglieri regionali -. Il 2020 è stato un anno assolutamente particolare, segnato in tutto e per tutto dalla pandemia, tra prestazioni sanitarie ridotte all’osso, la crescita dei costi straordinari, le difficoltà pratiche derivanti dall’emergenza: davanti alla straordinarietà di questa situazione, quindi, non possiamo che chiedere chiarimenti urgenti sui dati relativi ad AsFo, che fanno registrare un utile di oltre nove milioni di euro».