In scena “Icaro e Dedalo”: prosegue a Udine Off Label 12

Dopo la serata con la versione teatrale di Attraverso, lo scorso 12 febbraio, la "casa" della Compagnia Arearea (via Fabio di Maniago 15, Udine) aprirà nuovamente le porte per un altro imperdibile appuntamento in programma nell’ambito di Off Label 12: la "rassegna per una nuova danza" della Compagnia, la cui organizzazione è curata dall'Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, con la direzione artistica di Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi e in collaborazione con Danceproject Festival-ACTIS Trieste. IL 26 E 27 FEBBRAIO ICARO E DEDALO - Sabato 26 e domenica 27 febbraio, alle 17.30, è infatti in programma "Icaro e Dedalo - ovvero non sono un angelo", spettacolo - prodotto dalla Compagnia Arearea con il sostegno progettuale di teatroescuola, Ente Regionale Teatrale Friuli Venezia Giulia e il sostegno di Ministero italiano della Cultura e Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - dedicato alla danza per le nuove generazioni e le famiglie (età consigliata dagli 8 anni). Sulla scena Icaro e Dedalo vivranno come esploratori bambini, attratti continuamente da tutto ciò che non conoscono. Il loro mito è un’impresa coraggiosa, è una fuga verso la libertà, è un affondo sulla relazione padre e figlio, è un esempio classico della differenza tra le virtù umane: la temerarietà e il coraggio. Tutti gli spettacoli si svolgeranno a Lo Studio, in via Fabio di Maniago 15, a Udine. La prenotazione è obbligatoria inviando un messaggio al numero 345.7680258. Si ricorda inoltre che, in ottemperanza al DL 105/2021 del 23 luglio 2021, per accedere agli spettacoli sarà obbligatorio esibire il green pass.

 

CALENDARIO OFF LABEL 12

_ 26 e 27 febbraio 2022
alle 17.30, "Icaro e Dedalo - ovvero non sono un angelo" (Compagnia Arearea)
Danza per le nuove generazioni e famiglie_ età consigliata dagli 8 anni

_19 marzo 2022
alle 19, Dance out a cura di Marta Ciappina

_ 26 marzo 2022
alle 19, Dance out a cura di Antonio Montanile

_2 aprile 2022
alle 11, Focus On Dance_riflessioni sullo stato della danza in regione
alle 19, Dance out esito aperto al pubblico delle creazioni del Corso di Alta Formazione.