La lotta per la giustizia climatica incontra le arti: Change Theatre Action 2021 a Morsano al Tagliamento

Tagliamento by Alan Morassut

Climate Change Theatre Action 2021 (traducibile in Azione Teatrale per il Cambiamento Climatico) è un progetto promosso dal The Arctic Cycle e dal Centro per le pratiche sostenibili nelle arti. Il progetto tra settembre e dicembre 2021 propone una serie di letture e spettacoli di brevi opere teatrali scritte da oltre 50 drammaturghi di tutto il mondo sul tema del cambiamento climatico da presentare in coincidenza con l'incontro delle Nazioni Unite (Cop26), in merito al Green New Deal. Si tratta di un festival dislocato in ogni parte del mondo che abbina al teatro un'azione a favore del clima come ad esempio il coinvolgimento di organizzazioni ambientali. In Friuli Venezia Giulia, l'attore e regista Giovanni Morassutti, recentemente rientrato in Regione dopo aver vissuto all'estero per diversi anni, ha coinvolto il Circolo Legambiente “Fabiano Grizzo” di Pordenone per organizzare un evento informativo sul tema attraverso arte, scienza, energie rinnovabili, teatro e musica. L'evento, in programma per sabato 16 ottobre, a partire dalle 15.30, a Morsano al Tagliamento, rientra fra le proposte della residenza per artisti internazionale Art Aia – Creatives / In / Residence sita nel pordenonese.

A partire dal pomeriggio, presso l’antica Fornace di San Paolo a Morsano al Tagliamento, ci saranno una serie di interventi sulla tematica ambientale a cura di svariati partners, come appunto Legambiente Pordenone, ARPA FVG, Edoardo Marcon, titolare della ditta “La casa del sole”, che spiegherà il funzionamento dei pannelli fotovoltaici, NaturaSì. Nell’area, saranno inoltre allestite opere di artisti friulani come Silvia Braida. Come nell'evento inaugurale di Climate Change Theatre Action 2021 del 19 settembre a Central Park (New York), che ha visto come protagonista simbolico un grande albero, anche in Friuli chiunque lo desideri, potrà esprimere, scrivendolo su un nastro e appendendolo ai rami, il suo pensiero su cosa gli mancherebbe di più nel caso il clima per come lo conosciamo fosse stravolto. E´possibile scrivere la propria frase anche online su questo form : https://nastri.clima.fvg.it/

Al termine degli interventi, Anna Gamba, condurrà la “passeggiata per il clima”, un breve percorso a piedi intramezzato da letture e riflessioni, che condurrà i partecipanti al Prato delle Sculture a ridosso del Tagliamento dove, grazie al sostegno della proloco di San Paolo, Morassutti proporrà When, scritto dalla canadese Wren Brian e interpretato da Viviana Piccolo e Clelia Delponte.

Anche Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale che si svolge in estate a Sesto al Reghena, nel pordenonese, ha deciso di partecipare all'iniziativa proponendo, sempre presso il Prato delle sculture, la performance musicale di Intermission, un progetto ambient / downtempo che combina musica e immagini in relazione allo spazio. L'evento si concluderà intorno alle ore 19.30.

A sostegno della transizione ecologica le luci e i suoni dello spettacolo e del concerto verranno alimentati da energia pulita grazie ad un generatore di corrente a pannelli fotovoltaici.

Per finanziare l'evento, è stato optato per una raccolta fondi su Produzioni dal Basso - prima piattaforma di crowdfunding e social innovation - in collaborazione con NaturaSì. Climate Change Theatre Action 2021 sul Tagliamento mira infatti a coinvolgere i membri della comunità territoriale non solo come spettatori, ma anche come sostenitori e finanziatori dell’evento. L'evento è a numero chiuso, per partecipare è consigliata la prenotazione attraverso una donazione (a partire da 10€) tramite la piattaforma nei giorni precedenti l'evento. In alternativa, sarà possibile donare e partecipare direttamente nel giorno e luogo dell'evento, fatta salva la disponibilità di posti. Qui maggiori informazioni e la possibilità di sostenere il progetto: https://www.produzionidalbasso.com/project/climate-change-theatre-action/