L’Orcolat di Ivana Burello esposto alla Fideuram. Il ricavato dell’eventuale vendita, tramite la 50&Più, ai profughi ucraini ospitati Ai Faggi

La 50&Più di Udine, sodalizio dei pensionati di Confcommercio, informa che l’artista friulana Ivana Burello donerà il ricavato della vendita del suo quadro sull’anniversario del terremoto a favore dell’associazione per un’iniziativa di sostegno dei bambini e delle famiglie dell’Ucraina arrivati recentemente a Udine e ospitati nella struttura Ai Faggi. L’opera sull’Orcolat, esposta al primo piano di Palazzo d’Aronco per alcune settimane, sarà visibile da lunedì 30 maggio nella sede della banca Fideuram in piazzale Osoppo. «Un’occasione importante per la cittadinanza di dare una mano concreta ai profughi in fuga dalla guerra alle porte dell’Europa», sottolinea il presidente della 50&Più Guido De Michielis.

 

...