Il fiume Adda restituisce il corpo di Lorenzo Vendruscolo

Il corpo di Lorenzo Vendruscolo, lo studente udinese scomparso il 6 febbraio scorso da Padova, città dove studiava, è stato ritrovato ieri nelle acque del fiume Adda in località Paderno. Il giovane si era allontanato senza bagaglio. Dalla ricostruzione dei fatti è possibile che abbia preso un treno per raggiungere la provincia di Lecco. La sera della scomparsa, infatti, il suo telefono cellulare aveva agganciato una cella di Robbiate. A recuperare la salma, ieri sera, sono stati i vigili del fuoco. Ora è all'ospedale in attesa delle indagini legali. (approfondimenti sulla versione digitale dopo le 21)