M5S Fvg: “Roberti paventa invasione migranti con un Governo diverso ma flussi rotta balcanica già fuori controllo”

“Nelle dirette social di questi giorni l’assessore Roberti si dichiara preoccupato per una sicura invasione di migranti con un eventuale governo giallo-rosso mentre nelle stesse ore arrivano a Trieste più di 100 irregolari e per le vie del centro si verifica l’ennesimo accoltellamento tra richiedenti asilo”. Il commento è del Gruppo del MoVimento 5 Stelle nel Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

“Il tutto dopo che nell’ultimo anno la Lega ha avuto la delega all’immigrazione a tutti i livelli istituzionali – proseguono i consiglieri M5S -. Se non fosse che stiamo parlando di problemi seri sarebbe da sorridere. Ci uniamo quindi al richiamo del presidente Fedriga alla responsabilità e come sempre daremo il nostro contributo per risolvere i problemi”.

“Nel video Roberti si vanta della riduzione delle presenze, dovuta ai condivisibili trasferimenti in altre Regioni, ma siamo ancora lontani da riuscire a controllare i flussi – aggiungono i portavoce M5S -. Manca inoltre chiarezza e trasparenza sui dati relativi agli arrivi, con la maggior parte dei cittadini che nell’ultimo anno riferiscono di un aumentato del flusso lungo la rotta balcanica. A breve organizzeremo un incontro per raccontare la nostra esperienza in Bosnia dove siamo andati per cercare di capire i motivi questo esodo biblico e produrre proposte concrete”.

Potrebbero interessarti anche...