Migranti: Serracchiani, Fedriga e Roberti le sparano grosse

Era ovvio che le parole dell’assessore Roberti provocassero reazioni. A reagire la parlamentare Pd Debora Serracchiani che in una nota piccata afferma: “Fedriga e Roberti almeno si sintonizzino, se devono spararle grosse sui migranti, l’unico argomento cui sono aggrappati come naufraghi alla zattera, visto il buco nero in cui stanno trascinando l’economia della regione. Uno vuole mettere il Consiglio regionale a fare leggi anti-migranti con il solo scopo di vederle impugnate, l’altro si vanta del calo dei richiedenti asilo ma rivuole il muro e la sospensione di Schengen”. Lo afferma la deputata Debora Serracchiani, replicando alle dichiarazioni del presidente Fvg Massimiliano Fedriga e dell’assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti. “La prontezza con cui annunciano le loro richieste al nuovo ministro dell’Interno – rileva Serracchiani – è pari solo alla muta subordinazione e adorazione verso quello che c’era prima e che li ha astutamente mollati. In questi 14 mesi di ‘sicurezza leghista’ abbiamo visto come Salvini si è occupato del Fvg: a chiacchiere, come Fedriga e Roberti. Da quando ci sono loro – conclude – i problemi sono solo aumentati, al contrario del personale delle forze dell’ordine”.

Potrebbero interessarti anche...