Monitoraggio scuole Monfalcone: Shaurli, Fedriga ridicolo- “Oggi atto intimidatorio contro Pd Gorizia”

"Quando la propaganda leghista supera ogni limite, cade nel ridicolo. E questo accade a Fedriga quando proclama che 'è finita la dittatura della sinistra': forse pensa che gli italiani siano tutti pronti a bersi ogni panzana purché la dica un seguace di Salvini. Forse parla della Russia e garantisce Savoini". Lo afferma il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli, replicando al presidente della Regione Massimiliano Fedriga, secondo il quale "la sinistra deve capire che è finita la sua dittatura, scuola compresa" e a proposito del sindaco di Monfalcone ha detto che "sta subendo attacchi incredibili".
"Fedriga e Cisint si ricordino ogni tanto di rappresentare le Istituzioni e non solo la Lega e - aggiunge Shaurli - di dovere rispetto alla Costituzione Italiana. Il nostro Paese ha subito una sola dittatura reale, che spesso nei toni e nei modi appare molto simile agli atteggiamenti leghisti”. Per Shaurli "sta male l'abito di vittima addosso al partito che ha scelto l'odio, l'insulto e la demonizzazione dell'avversario. Proprio oggi il Pd di Gorizia ha subito un bruttissimo atto di intimidazione, per il quale - conclude - sono state avvisate le forze dell'ordine".