Sanità: Spitaleri, Riccardi risponda a richieste rianimatori “Basta gioco tre carte su pelle cittadini”

"Deve finire questo miserevole gioco delle tre carte sulla pelle dei cittadini del Friuli Venezia Giulia: Riccardi risponda ai rianimatori. È inaccettabile che i professionisti della salute in prima linea ormai da oltre un anno e mezzo non ricevano risposte alle loro richieste da parte della Direzione centrale salute e dall'assessore Riccardi. Prima erano i morti 'pregressi' che apparivano settimane dopo, poi il tribunale di Palmanova imbastito contro i rianimatori, ora di nuovo i dati trasmessi al Ministero che secondo i tecnici non sono reali. Il tutto con gli ispettori del Ministero praticamente ancora in casa. Si alimenta disaffezione verso la nostra sanità e verso la campagna vaccinale: la trasparenza è il primo antidoto ai novax". Lo dichiara il membro della commissione Paritetica Salvatore Spitaleri, del Pd, dopo che AAROI EMAC Fvg ha reso noto che giorni fa è stata inviata una nota all'assessore Riccardi ed al Direttore Centrale Salute Zamaro, "segnalando con preoccupazione il computo errato del numero di posti letto regionali e chiedendone la correzione nella trasmissione del dato ministeriale".