Tempietto Longobardo, al via i restauri

Cividale. Gli interventi di restauro del gioiello Unesco finanziati dal Ministero dei Beni Culturali, sono partiti. Questo primo lotto riguarda lavori conservativi degli stalli trecenteschi del coro ligneo, uno dei più preziosi arredi liturgici medievali conservati in regione, ma anche in Italia. Un secondo lotto, invece, prevede operazioni dedicate alla parte estetica e alla realizzazione di un sistema agile e veloce di montaggio/smontaggio degli stalli, imprescindibile in un territorio considerato a rischio sismico.
La novità è che il cantiere-laboratorio è aperto al pubblico, visite guidate gratuite illustreranno ai visitatori l’intervento. (Approfondimenti nell'articolo in digitale)