Valorizzata la lingua madre della Slavia

Sabato 16 con inizio alle ore 18.00 avrà luogo presso la “Sala Blu” della sede municipale di Clodig-Grimacco la manifestazione conclusiva del progetto relativo al recupero ed alla valorizzazione della lingua madre della comunità delle valli del Natisone, promosso dalle Amministrazioni comunali di Drenchia, Grimacco, Pulfero, San Leonardo e San Pietro al Natisone con la collaborazione dell’Istituto Slavia Viva e del Circolo culturale Jacopo Stellini e con il finanziamento regionale.
La manifestazione prevede sia la premiazione del tradizionale concorso in lingua madre della Slavia, “Naš domači izik” che in questa edizione aveva per tema la gubana – gubanca che la presentazione della grammatica illustrata per bambini “Navadmose po nediško” realizzata da Franca Qualizza, Graziella Qualizza, Michela Gus e Nino Specogna e illustrata da Paola Bellaminutti. Dopo il saluto del Sindaco di Grimacco Eliana Fabello saranno l’assessore alla Cultura del Comune di Pulfero (capofila dell’iniziativa) Mirko Clavora e Michela Gus, in
rappresentanza delle due associazioni partner, ad illustrare le due parti della manifestazione. I vincitori del concorso “Naš domači izik”: Silvana Chiabai, Renzo Onesti, Isabella Spagnut, Guerrino Cencig e Giovanni Rossi riceveranno in premio un’ opera realizzata dal noto disegnatore Silvano Zompicchiati. Ai presenti, verrà consegnata una copia della “Otročja Gramatika: Navadmose nediško”.

Per saperne di più clicca qui

Potrebbero interessarti anche...