AFDS Pordenone, 50 anni di attività per il dono del sangue. Compleanno con lo spettacolo comico “Dona Ridendo e Ridi Donando”

L'Associazione Friulana Donatori di Sangue Pordenone compie 50 anni: mezzo secolo di attività di volontariato per la promozione e la sensibilizzazione del dono del sangue che il sodalizio festeggerà venerdì 8 luglio, con la cittadinanza, proponendo lo spettacolo comico e a ingresso libero dal titolo "Dona Ridendo e Ridi Donando". L'appuntamento è alle 21 all'Arena Cimolai di piazza XX Settembre a Pordenone. I comici che saliranno sul palco saranno Giovanni D'Angella, Claudio Batta e Giorgio Verduci. Già dalle 20 saranno presenti i volontari di Vip Claunando Pordenone e il Gruppo Giovani AFDS Pordenone con dei punti informativi per la popolazione, dove sarà anche possibile prenotare la propria donazione. L'intento dell'AFDS è di trascorrere una serata fatta di allegria e al tempo stesso di riflessione sull'importanza della donazione. Con l'occasione saranno premiate le squadre vincitrici della "Coppa Dono” che sono: AFDS Amatori Calcio Brugnera, Polisportiva Tamai e US Spilimbergo. «Cinquant'anni rappresentano un traguardo importante - commenta il presidente Mauro Verardo - lo festeggiamo assieme alle 39 sezioni attive, per un totale di 8.171 donatori effettivi, e vicini alla popolazione. Succede inoltre in un anno positivo quanto a donazioni e nuovi donatori». Al 30 giugno scorso sono già state effettuate 4.649 donazioni con 331 nuovi donatori, tutti dati in crescita rispetto allo scorso anno con un andamento positivo che sta proseguendo senza interruzioni da cinque anni. «Assieme al nuovo consiglio direttive eletto - dice Verardo - desidero ringraziare tutti i donatori per la loro grande disponibilità e tutti i volontari per il loro impegno, due fattori che sono stati determinanti in questo particolare periodo. Ringraziamo inoltre il dottore Andrea Bontadini, responsabile del Dipartimento trasfusionale dell'ospedale Santa Maria Degli Angeli di Pordenone e tutto il personale medico, infermieristico, tecnico e amministrativo per il supporto che costantemente danno alla causa.