Bocciatura della sanità regionale: Liguori: «La Regione renda pubblici tutti i dati dello studio di valutazione del nostro sistema sanitario. Ai professionisti della sanità e agli utenti serve la verità»

«La Regione diffonda i dati dello studio della scuola Sant’Anna di Pisa che daranno conto del perché uno degli istituti più prestigiosi d’Italia ha certificato il fallimento della gestione sanitaria Riccardi-Fedriga». C’è preoccupazione nelle parole di Simona Liguori nel commentare i risultati delle performance sanitarie delle Regioni italiane stilata dalla Scuola Sant’Anna di Pisa che vede il Friuli Venezia Giulia fanalino di coda assieme alla Basilicata. «Quanto è emerso in queste ore riguardo lo studio Sant’Anna è soltanto la punta di un iceberg e non possiamo aspettare ulteriormente per conoscere i dati completi della situazione della nostra sanità: ne hanno diritto i cittadini, ne hanno bisogno i professionisti che quotidianamente lavorano nonostante le tante difficoltà. Un organismo esterno certifica una realtà che ogni utente e professionista sconta ogni giorno. Non c'è più spazio per l'autoreferenzialità - ha concluso Liguori».