CiviBank al giro di boa: l’assemblea approva il bilancio ed elegge il nuovo Cda by Sparkasse. Esce di scena Michela del Piero

Alla fine l'operazione Sparkasse su Civibank è arrivata alla conclusione non senza lasciare sul campo alcune macerie. Comunque è andata a Sparkasse la larga maggioranza in assemblea e così per Civibank inizia il nuovo corso sotto il controllo della banca di Bolzano. Nuovo assetto, nuovo presidente, si tratta di Alberta Gervasio amministratore delegato di Bluenergy la cui nomina però, dopo la chiara indicazione emersa dai soci, spetta ora alla nuova compagine convocata per oggi martedì 7 giugno alle 14. La lista per il nuovo Cda presentata da Sparkasse ha prevalso con l'88,9% dei voti, ben oltre le quote ottenute in opa pari al 75,6%. Quella invece presentata dal cda uscente presieduto da Michela del Piero ha raccolto il 10,1% dei voti. Alla vicepresidenza sono invece stati eletti l'attuale vicepresidente uscente Guglielmo Pelizzo, avvocato cividalese e nipote dell'ex presidente della Banca di Cividale, Lorenzo Pelizzo, e l'avvocato veronese Alberto Bulgarelli. Tra i nomi di peso del nuovo Cda anche quello del presidente di Trieste Airport Antonio Marano. All'assise le azioni rappresentate erano pari al 44,9%. In base al regolamento assembleare la lista sconfitta avrà un suo rappresentante nel cda nella persona del commercialista Andrea Stedile già vicepresidente uscente della banca. Finisce così un era, sara da capire se, come molti temono, Civibank perderà i suoi legami con il territorio diventando nei fatti una dependance di altri interessi. L’assemblea oltre ai nuovi assetti ha approvato anche il bilancio 2021 con il 59,7% di consensi e il 39,4% di astenuti. Ed ecco il nuovo Cda di Civibank: Guglielmo Pellizzo, già Vicepresidente di CiviBank, Aldo Bulgarelli, Lidia Glavina, manager triestina, Antonio Marano, Presidente dell’Aeroporto Friuli-Venezia Giulia Spa, Mario Cappelletti, responsabile della Direzione Bilancio, Contabilità, Fisco, Controllo di Gestione e Pianificazione di Sparkasse, Luca Cristoforetti responsabile della Direzione NPE e Legale di Sparkasse, Armin Weißenegger responsabile della Direzione Finanza e Tesoreria di Sparkasse,Andrea Stedile, consigliere espressione della lista di minoranza, già vicepresidente di Civibank. Salta immediatamente all'occhio come sia prevalente il peso di Sparkasse nella cabina di comando, gli effetti ovviamente andranno verificati sul campo nei prossimi mesi, ma un dato è certo, se Civibank continuerà a dichiararsi banca del territorio friulano, dirà una cosa non vera.