Con il CSS ancora un’anteprima per il Festival del Coraggio

Cervignano del Friuli, 02-04-2022 - Teatro Pasolini - TEATRO PARTECIPATO / CORAGGIO! -
un progetto ideato e diretto da Rita Maffei
con le cittadine e i cittadini del percorso di Teatro Partecipato/Cervignano
scene Luigina Tusini
una produzione CSS Teatro stabile di innovazione del FVG - Foto © 2022 Alice BL Durigatto

Sarà “Coraggio!” a chiudere il ricco calendario di anteprime che nei mesi estivi hanno anticipato la nuova edizione dell’omonimo Festival, in programma dal 5 al 9 ottobre 2022 a Cervignano del Friuli. Quella in programma il 6 settembre alle 20.30 al Teatro Pasolini (piazza Indipendenza 34, Cervignano del Friuli) sarà una replica speciale, con ingresso gratuito, per chiudere un percorso e aprire la nuova edizione del Festival del Coraggio. Produzione del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, lo spettacolo teatrale “Coraggio!” è stato ideato e diretto da Rita Maffei con le cittadine e i cittadini (Lucia Beorchia, Agnese Cosulich, Daniela Fiorin, Alessandro Gratton, Eleonora Gregorat, Paola Iuri, Gian Mauro Sica, Elisa Soardo, Margherita Valentinuz, Eleonora Zaja, Agnese Zanirato) che hanno aderito al percorso di Teatro Partecipato a Cervignano del Friuli. La pratica del Teatro partecipato, a cui l’attrice e regista si è dedicata con continuità negli anni, prevede che chiunque possa prendere parte agli spettacoli come ‘esperto di vita quotidiana’. Ogni partecipante ha portato la propria esperienza di vita, il proprio pensiero, le proprie emozioni e è stato messo nelle condizioni di portarle sulla scena. Si tratta di un’esperienza sociale e artistica a cui si sceglie liberamente di aderire e che in questa replica vedrà anche la presenza della chitarra e voce di Matteo Sgobino con scene e video a cura di Luigina Tusini. La serata sarà anche l’occasione per presentare il programma della quinta edizione del Festival che nasce da un’idea e con il sostegno e il coordinamento del Comune di Cervignano del Friuli, con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione Friuli e con la direzione artistica e co-organizzazione a cura di Bottega Errante, in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge.it, Damatrà onlus, Isis - Istituto Statale Istruzione Superiore della Bassa Friulana, Associazione Culturale Teatro Pasolini, Comune di Latisana, AIB-Associazione italiana biblioteche sezione del Friuli Venezia Giulia, Università degli studi di Udine, Legambiente Fvg, Comune di Bagnaria Arsa.