Covid: Shaurli, Fedriga tenga stessa idea per almeno una settimana “Ora che Fvg è peggiore d’Italia chiede misure uguali per tutti”

"Affrontare questa situazione è difficile per tutti ma ogni tanto aiuterebbe un minimo di coerenza da parte del presidente della Regione: mantenere la stessa idea e mandare gli stessi messaggi per più di una settimana di fila darebbe sicurezza ai cittadini del Friuli Venezia Giulia". Lo afferma il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli, dopo che il presidente della Regione Massimiliano Fedriga ha chiesto che siano adottate misure restrittive uguali per tutta l'Italia.
"Per mesi abbiamo sentito da Fedriga il racconto che eravamo i migliori - continua Shaurli - e le richieste che questo venisse riconosciuto dal Governo, e in più le polemiche perché noi, i migliori, non dovevamo esser trattati come la Lombardia o il Veneto. Ora che siamo fra i peggiori d’Italia, che i dati ci dicono che i posti letto Covid occupati sono i più alti d’Italia il presidente della Lega chiede regole uguali per tutti!".
"Ora che non possiamo vantarci di niente - sottolinea Shaurli - ce ne freghiamo di numeri e di risultati, come sempre propaganda e consenso sono l’unica priorità della Lega. Un giorno apriamo gli impianti di sci per primi, critichiamo la zona arancione o andiamo in piazza contro le chiusure quello dopo scarichiamo sui cittadini e chiediamo al Governo di chiudere di più. Un po’ di chiarezza - è la richiesta del segretario dem - si potrebbe avere? Altrimenti finiremo per invocare ski-lift aperti dopo aver chiuso le scuole".