Covid: Spitaleri (Pd), Fvg ancora troppo indietro per terze dosi

“Il Friuli Venezia Giulia continua a restare molto indietro con la somministrazione delle terze dosi e la situazione pandemica rimane assai preoccupante soprattutto negli ospedali: la Giunta deve fare uno sforzo supplementare per tirarci fuori da questa situazione e prevenire i potenziali effetti catastrofici della variante Omicron. Serve a poco commissionare sondaggi autoelogiativi se poi la realtà con cui facciamo i conti è di servizi in diminuzione e liste d'attesa in aumento”. Lo afferma Salvatore Spitaleri (Pd), commentando l'odierno bollettino Covid che registra oltre 900 nuovi contagi e l'aumento dei ricoveri in terapia intensiva.
“Il periodo festivo non sia un rompete le righe ma anzi – aggiunge Spitaleri - sia rafforzata la tutela individuale e collettiva, non si alzino i lamenti dei Salvini nostrani per lo 'spritz libero', ma tutti rispettino regole distanziamento. Ci sia anche uno sforzo reale – aggiunge - da parte di Riccardi per condividere e coinvolgere i professionisti nell'opera di vaccinazione”.