Criminalità: Sgominata dalla polizia di Pordenone una banda che colpiva nei centri commerciali

credit ph Polizia di satato

La polizia di Pordenone ha sgominato una banda specializzata in furti seriali nei centri commerciali. I colpi in  Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Marche, Emilia Romagna. La banda era composta da cinque persone, cittadini albanesi, tre uomini e due donne. Medesime le modalità utilizzate dal sodalizio criminale che arrivava dall'Albania periodicamente, si fermava in Italia per 10 giorni, durante i quali venivano raggiunti a bordo di auto a noleggio i punti vendita prescelti tutti di una medesima catena, dai quali venivano rubati capi di abbigliamento dal valore di migliaia di euro, nascosti all'interno di carrelli della spesa. La banda faceva poi rientro nel proprio paese con la refurtiva.  Almeno 14 i furti commessi tra settembre e dicembre di quest'anno. I provvedimenti di fermo sono stati eseguiti al centro commerciale di Portogruaro, dove il gruppo che era sotto controllo è stato colto in flagranza di reato. Durante le successive perquisizioni sono stati rinvenuti oltre 350 capi di abbigliamento per un valore di oltre 8 mila euro, rubati nei giorni precedenti.