Da lunedì anche il Fvg raccolta delle firme per la presentazione delle liste di Unione Popolare coalizione di estrema sinistra

Alle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il Partito della Rifondazione Comunista si presenterà, insieme a Potere al Popolo, al gruppo parlamentare ManifestA e a Risorgimento Socialista in una coalizione chiamata Unione Popolare guidata da Luigi De Magistris. Questa coalizione però dovrà raccogliere le firme per poter partecipare alle elezioni. Anche  in Friuli - Venezia Giulia, si legge in una nota diffusa questa mattina,  si renderà necessaria tale raccolta. "Sottolineiamo, si legge nella nota che, a causa di inevitabili ritardi d'organizzazione, la nostra raccolta firme inizierà solo lunedì 8 agosto per terminare il 20 dello stesso mese. Invitiamo quindi quanti volessero firmare per noi, si legge ancora nella nota,  ad aspettare la data di inizio della nostra raccolta firme e, nel frattempo, non firmare per alcuna altra lista dato che si può firmare solo per una lista. Entro un paio di giorni, si legge ancora nella nota,  daremo tutte le indicazioni per partecipare alla raccolta firme ricordando che l'Unione Popolare è l'unica coalizione che rappresenterà una sinistra anticapitalista, ambientalista, femminista, per il lavoro e la pace".