Denuncia per ricettazione. Nel park del Città Fiera un’auto zeppa di refurtiva

I carabinieri della Stazione di Martignacco, coadiuvati dai colleghi di Udine Est, hanno perquisito una vettura croata parcheggiata nell’area del Centro Commerciale “Città Fiera” di Martignacco, proprietà di uno dei due uomini arrestati l’altro ieri all’interno del centro per il reato di furto aggravato (si trattava di scarpe), e processati con rito direttissimo.
Al momento dell’arresto i due avevano riferito di essere sprovvisti delle chiavi del mezzo.
I Carabinieri hanno atteso sul posto l’arrivo dei due, nel frattempo scarcerati, e li hanno fatto aprire l'auto con le chiavi che nascondevano nel vano motore.
Nel mezzo i carabinieri hanno trovato arnesi da scasso nonché numerosi prodotti alimentari, per l’igiene personale e della casa, superalcolici, profumi e calzature, per un valore complessivo di 1500 euro. I primi accertamenti hanno permesso di appurare che la refurtiva era stata rubata in altri centri commerciali della regione. La merce e gli arnesi da scasso sono stati sequestrati. I due stranieri sono stati deferiti in stato di libertà per le ipotesi di reato di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. (Continua nella versione digitale dopo le 21)