Folkest annuncia uno degli eventi concerto 2022:  saranno  i  Mellow Mood,  il progetto  di reggae made in Italy fra più popolari a livello internazionale

Folkest annuncia l'arrivo dei Mellow Mood, uno degli eventi concerto della sua prossima edizione, la numero 44, che quest'anno si terrà in oltre 20 comuni del Friuli Venezia Giulia dal 16 giugno al 4 luglio 2022 e che, come sempre, farà tappa anche a Capodistria ed Auronzo tra fine luglio e i primi di agosto. Saranno proprio i Mellow Mood, uno dei progetti di reggae made in Italy più popolari a livello internazionale, a suggellare a Spilimbergo la fine di Folkest 2022, il grande festival che esplora la musica e le culture del mondo, oltre a dedicarsi alla formazione degli artisti di domani. Il 5 luglio, in Piazza Duomo, alle 21.15, si esibiranno in un arrivederci Spilimbergo all'edizione 2023 mentre il festival si sposterà a Udine, Capodistria e poi ad Auronzo di Cadore. I Mellow Mood, capitanati dai gemelli Lorenzo e Jacopo Garzia, nascono a Pordenone nel 2005 e negli ultimi anni si sono affermati come uno dei nomi più importanti del panorama reggae europeo. Giunti ormai al quinto album (“Large”, 2018), hanno partecipato ad alcuni dei festival più importanti del pianeta, come Rototom Sunsplash (Spagna), Eurockéennes (Francia), California Roots (USA) e Jamming Festival (Colombia). Dal 2015 curano La Tempesta Dub, sub-label dell’omonima e più conosciuta etichetta indipendente italiana. Il loro ultimo singolo “I And I Chant”, quarto estratto dal nuovo album la cui uscita è prevista nei prossimi mesi in Italia, poco prima della prossima edizione di Folkest, e già uscito lo scorso 10 dicembre in collaborazione con l’etichetta statunitense Ineffable Records.