friulana insidiata su un treno in India, telefona ai carabinieri di Udine

La scorsa notte una 67enne friulana ha telefonato ai carabinieri di Udine chiedendo aiuto. E lo faceva dall'India. La donna riferiva di trovarsi a bordo di un lungo treno su una tratta locale, e che alcuni individui la stavano importunando, impedendole di rientrare al suo albergo. L’operatore della Centrale Operativa del Comando Provinciale ha attivato immediatamente, per le necessità del caso, il funzionario di turno al Ministero degli Esteri che, a sua volta, prontamente ha contattato la signora e l’Ambasciata Italiana con sede a Nuova Delhi. All’esito dell’intervento la signora, che comunque non ha mai corso pericolo di vita, alla fine è riuscita a rientrare tranquillamente nel suo alloggio.