Fvg: Pd, Giunta Fedriga lavori a politica industriale

“Fedriga, Roberti, Bini vivono in questa regione? Si rendono conto della situazione che stanno attraversando le imprese e soprattutto i lavoratori? Ieri la Cartiera Burgo, oggi l’incontro dei lavoratori Sirti con il prefetto e a Pasqua la Metro in sciopero. Non possiamo credere che il centrodestra continuerà a gestire così l'economia regionale, passando da una singola crisi industriale all'altra senza ottenere alcunché”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Fvg Crisitaino Shaurli, che oggi era al presidio dei lavoratori della Sirti sotto la prefettura di Udine.

“Chiediamo che la Giunta inizi a lavorare - indica Shaurli - sulla politica industriale regionale, sulle prospettive del nostro comparto manifatturiero, sul futuro di imprese e lavoratori. Un anno è già passato, la situazione è sotto gli occhi di tutti ma mancano idee e proposte. Fedriga senta quello che dicono quotidianamente i sindacati, ascolti la preoccupazione di Confindustria”.

“Oltre a provare a renderci più competitivi con la caccia con l’arco – aggiunge Shaurli - il centrodestra ha intenzione di aggiornare e finanziare Rilancimpresa? Pensa di dare finalmente una missione a Mediocredito? Queste non sono domande provocatorie, ma sono proposte concrete che il Pd fa alla Giunta Fedriga, chiedendo che finisca – conclude - l'immobilismo preoccupante che ha segnato il suo primo anno di vita”.

Potrebbero interessarti anche...