Governo: la senatrice democratica Rojc risponde a Fedriga: “attaccata a poltrone è la Lega”

"È la Lega il partito più attaccato alle poltrone, a quelle del Governo per la precisione: lo provano i giri di valzer e gli espliciti ammiccamenti di Salvini ai 5Stelle ancora in queste ore. La Lega chiede il voto a forza di urla ma sottovoce implora i 5Stelle di riprenderlo nel talamo e, soprattutto, in sala da pranzo". Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc, replicando al presidente del Fvg Massimiliano Fedriga, il quale al Meeting di Rimini ha detto che un eventuale accordo Pd-M5S servirebbe a "garantire una poltrona ai parlamentari che rischiano di non essere eletti".
Per Rojc "è bizzarra questa Lega che, dopo aver fatto saltare il Governo in cui spadroneggiava, sarebbe pronta a cambiare idea, forse non per nobilissimi ideali. È una disponibilità tutt'oggi in vigore, a sentire le affermazioni di esponenti del Carroccio vicini a Salvini".