Governo: Shaurli (Pd), noi interpreti di impegni proposti da Draghi “Paese ha assistito a errore storico, Pd unico coerente”

“Si apre una stagione nuova, difficile ma che possiamo giocare fino in fondo per il bene del Paese. Rivendichiamo con forza ed orgoglio che siamo stati gli unici a sostenere il governo Draghi fino in fondo, gli unici a interpretare la richiesta forte che veniva dal Paese. Ora non si perda un attimo a discutere di campi larghi che non ci sono più né a preoccuparsi di destini individuali”. E’ in sintesi il messaggio indirizzato oggi al partito regionale dal segretario Pd Fvg Cristiano Shaurli. “La reazione della gente comune anche di centrodestra che ho incontrato oggi – spiega il segretario dem - era di rabbia e sostegno a Draghi. Noi possiamo e dobbiamo interpretare questo sentimento, anche per la credibilità che ci siamo guadagnati, sta a noi interpretare politicamente agli occhi dei cittadini gli impegni stessi proposti ieri da Draghi”.
“Ai cittadini vicini ai nostri valori e proposte facciamo percepire la coerenza del Pd – chiede Shaurli a dirigenti e militanti - il sostegno a Draghi, chiariamo da subito chi sono i responsabili della ‘caduta’. Noi da questo errore storico cui tutto il Paese ha assistito in un momento difficilissimo vogliamo ripartire anche in forme nuove, con le nostre forze e – aggiunge - con quelle dei tanti che guardano ad un Italia europea è più giusta”.