L’omaggio al mitico Charlie Parker con Cafiso e l’Orchestra Naonis, a Sacile

Cafiso photo Paolo Galletta

E’ un concerto speciale, quello che si terrà giovedì 27 maggio nel teatro Zancanaro di Sacile, nel percorso della rassegna Il volo del jazz. Per celebrare il centenario della nascita di uno dei suoi protagonisti assoluti della musica, Charlie “Bird” Parker - il musicista e compositore che ha reinventato il sassofono contralto e ha contribuito più di tutti a fondare il bebop – la serata porta sul palco un progetto che unisce artisti internazionali con musicisti della nostra regione, nello specifico Francesco Cafiso, sassofonista che è ambasciatore del jazz italiano nel mondo in quartetto e l’Orchestra dell’Accademia musicale Naonis di Pordenone, fra le più rappresentative formazioni regionali, con il suo direttore d’orchestra, il friulano Valter Sivilotti.
Riproporranno dal vivo la celeberrima incisione “Charlie Parker With Strings”, una registrazione degli anni ‘50 che comprende un repertorio di composizioni entrate direttamente nella storia: “Summertime”, “I’m in the mood for love”, “Laura”, “Just Friends”, e molte altre.. A rendere esclusivo l’evento sarà

Accad Naonis

l’esecuzione degli arrangiamenti originali dello storico progetto di Parker, rivisti dal maestro Sivilotti.
Sarà un omaggio – prodotto da Circolo Controtempo e Accademia Naonis - alla musica di un genio riconosciuto, che tuttavia non rappresenta una gabbia ma il pretesto per andare oltre, per cercare di dare una propria impronta alla musica. Parker non è dunque un punto di arrivo ma di partenza: una fonte d’ispirazione che spinge Francesco Cafiso, il quartetto e l’Orchestra dell’Accademia Naonis, a dare alla musica un’identità personale, grazie ai vari momenti improvvisativi in cui poter esprimere la sua concezione, seppur nel totale rispetto delle partiture, dell’estetica musicale e della miglior tradizione bebop. Sarà una festa per gli amanti di questa musica, un concerto di puro jazz.
Sul palco saliranno il Francesco Cafiso 4et (Francesco Cafiso al sassofono contralto Andrea Pozza al pianoforte, Marco Valeri alla batteria e Aldo Zunino al contrabbasso), l’Orchestra dell’ Accademia Musicale Naonis con Enrico Cossio
 al corno inglese, Claude Padoan al corno , Cristina Di Bernardo all’arpa, Davide Albanese - Anna Apollonio - Martina Ciullo - Lucia Clonfero - Nicola Mansutti Giovanna Nespolo - Damiano Pavan - Lucia Premerl - Ingrid Shllaku - Giuseppina Tonet ai violini
, Elena Allegretto e Igor Dario alle viole, 
Paolo Carraro e Alan Dario ai violoncelli, diretti da Valter Sivilotti