Mare/Scienza/Salute – 2° edizione “MareDireFare”: Festival degli Oceani

Il 27 maggio p.v. alle 11 nella Sala Costantinides del Civico Museo Sartorio di Trieste (Largo Papa Giovanni XXIII) si terrà la conferenza stampa di apertura della seconda edizione di MareDireFare – Festival degli Oceani. Per due settimane, dal 27 maggio al 10 giugno, il centro storico di Trieste ospiterà la prima tappa di una mostra diffusa dedicata ai 7 principi della Ocean Literacy, realizzata da 7 illustratori professionisti che esporranno le loro opere all’Antico Caffè San Marco, da MUG, alla Libreria Lovat, alla Libreria Ubik, alla Biblioteca comunale Quarantotti Gambini, all’Emeroteca Tomizza - Biblioteca Civica Attilio Hortis e alla Casa della musica. A lato della mostra diffusa, nello stesso periodo un calendario di appuntamenti sul mare, tra scienza, storia e cultura, per adulti, bambini e famiglie, animerà il centro città e il Biodiversitario Marino a Miramare per celebrare il Decennio degli Oceani, per riflettere sulla loro conservazione e sul futuro delle risorse marine.

Alla conferenza stampa interverranno:
Nicola Casagli, presidente dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS
Maurizio Spoto, direttore dell’Area Marina Protetta di Miramare
Nicole Matteoni, assessore Educazione, Scuola, Giovani, Famiglia, Sistema bibliotecario, Pari Opportunità, Comune di Trieste
Franco Fornaroli, vicepresidente International Board on Book for Young people Italia – Ibby Italia
Capitano di Fregata Sergio Colombo e T.V. Giuseppe Claudio Marrone, Capitaneria di Porto di Trieste
Rino Lombardi, presidente Associazione culturale Museo della Bora
Sabina Stavro, Editoriale Scienza
Lorenzo Peter Castelletto, curatore della mostra di MareDireFare

Il Festival nasce da un’idea di WWF Area Marina Protetta di Miramare e dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS ed è organizzato nell’ambito del progetto MareDireFare, finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.