Il commento sulle dichiarazione di Fedriga sulla sua ulteriore discesa in campo

In un post su Facebook Salvatore Spitaleri commenta l'intervento del Presidente della #RegioneFVG #Fedriga, a conclusione del dibattito sulla mozione di censura nei confronti dell’Assessore alla #SaluteFVG Riccardi. Afferma Spitaleri : "le dichirazioni di Fedriga  ci consegnano politicamente alcuni dati particolarmente interessanti.
1) La necessità del Presidente Fedriga di mettere in gioco la sua personale credibilità (ed il suo consenso) a copertura del fuoco incrociato delle opposizioni e di parte della maggioranza sull’operato del Vicepresidente della Giunta.
2) La piena e totale assunzione di responsabilità del Presidente Fedriga rispetto alla gestione della sanità in Regione, da cui fino ad oggi aveva mantenuto apprezzamento, ma con giudizio, sapendo quanto pericoloso e scivoloso sia l’argomento “sanità”.
3) La contestuale deminutio dell’ex uomo forte della Giunta, la cui gestione ha costretto il Presidente Fedriga ad una totale assunzione di responsabilità, dovendo ormai Riccardi dipendere mani e piedi dal Presidente.
4) La conseguenza per Fedriga in persona di doversi esporre come futuro bersaglio non solo delle critiche delle opposizioni, ma di tutte le inefficienze, tensioni, problemi che attorno alla sanità si coagulano sia di fronte ai cittadini che ai professionisti e operatori sanitari.
5) La fibrillazione ulteriore nella maggioranza sia nelle relazioni all’interno della coalizione, in vista dei futuri assetti, sia nel rapporto Lega salviniana e lista Fedriga.
Ad autorevoli analisti il racconto del grandissimo successo dell'uscita del Presidente Fedriga.