Mittelyoung svela i 3 spettacoli vincitori che replicheranno durante Mittelfest Imprevisti a luglio

Assenza sparsa per la prosa, Vacation from love per la musica e Nymphs per la danza sono i vincitori della seconda edizione di Mittelyoung: saranno quindi Italia, Germania e Paesi Bassi a salire sul palco di Mittelfest “Imprevisti” dal 22 al 31 luglio. Mittelyoung è la scommessa di Mittelfest, il “festival nel festival” dedicato agli artisti under30 scelti da altrettanto giovani curatores che hanno vagliato le 148 domande arrivate da 20 diversi Paesi per arrivare alla rosa dei 9 spettacoli andati in scena tra Cividale e Gorizia e, adesso, ai tre vincitori finali. In più, grazie alla collaborazione con il Carinthischer Sommer Music Festival, uno dei festival musicali austriaci più popolari, il cartellone di Mittelfest si arricchisce dello spettacolo di musica del trio Nyala (Paesi Bassi), scelto dal direttore artistico Giacomo Pedini tra la rosa di proposte, sempre rigorosamente Under30, del festival austriaco. A sua volta, il direttore artistico di CS Holger Bleck ha scelto tra le proposte musicali di Mittelyoung le sonorità del Chez Fría Ensemble che quindi avranno la possibilità di esibirsi in Austria in estate. “L'idea di Mittelyoung mi ha affascinato fin dall'inizio e sono felice che il Carinthischer Sommer Music Festival, con il suo programma giovanile CS under 30, collabori per la prima volta con Mittelfest. Grazie a Giacomo Pedini e al suo team, mi auguro di realizzare molti altri progetti insieme nei prossimi anni.” “La forza di Mittelyoung è essere un compendio della giovane identità culturale europea - spiega Giacomo Pedini - A Cividale e a Gorizia, infatti, abbiamo osservato sul palco nuovi ed imprevisti scenari del presente: negli spettacoli di musica, teatro, danza e circo sono emersi con forza tutti i temi con cui le nuove generazioni si stanno confrontando: appartenenza, libertà, gestione del dolore e della perdita, identità di genere e sessualità”. I tre spettacoli vincitori, infatti, tratteggiano temi importanti e socialmente molto attuali, intersecando il tema “Imprevisti” attraverso il racconto della morte e dell’identità personale. In Assenza sparsa, Pan Domu Teatro porta il racconto emotivo e personale di un’esperienze nelle corsie di ospedale a fianco di un amico in coma, senza retorica, ma con grande sensibilità ed ironia. Con Vacation from love, i tedeschi Cuma Kollektiv rimescolano generi musicali e, allo stesso tempo, anche le norme sociali, relazionali e di genere in uno spettacolo selvaggio e divertente che rompe le convenzioni. Infine, i cinque ballerini di Nymphs, invece, grazie alla coreografia di Niek Wagenaar, esprimono la propria identità di genere contro norme, pregiudizi e costruzioni sociali, creando nuove connessioni. “Mittelyoung è lo strumento con cui Mittelfest investe sulle nuove generazioni artistiche europee dando loro un sostegno concreto, anche economico - commenta il presidente Roberto Corciulo – questa seconda edizione ci riempie di soddisfazione non solo per la qualità delle proposte andate in scena, ma anche per la partecipazione entusiasta del pubblico e per la qualità delle relazioni internazionali che il festival sta costruendo e rafforzando in una logica di programmazione transfrontaliera condivisa”.