Nasce a Udine Sinistra Unita, civico laboratorio politico per costruire un programma elettorale per le comunali 2023

Si è costituito ufficialmente "Udine Sinistra Unita", civico laboratorio politico per la costruzione di un programma elettorale per le amministrative 2023 nel Comune di Udine.  A farne parte semplici cittadini, associazioni e comitati civici, oltre ad iscritti ad alcuni partiti di sinistra. “L’obiettivo di Udine Sinistra Unita, si legge in una nota, è la convergenza in un unico soggetto civico di tutti coloro che indipendentemente dall’appartenenza partitica, si riconoscono nei valori dell’ecologismo, della solidarietà, dell’uguaglianza, della parità di genere e della partecipazione attiva, per un progetto di città proiettata al futuro e per proporre soluzioni concrete e sostenibili. Fondamentale, prosegue la nota, sarà l’impegno per la costruzione di un programma ammnistrativo in netta discontinuità con l’operato dell’attuale maggioranza, per consentire alla città di Udine di uscire dal tunnel buio di una gestione che ne ha bloccato lo sviluppo sociale, economico e culturale, ridimensionando il suo ruolo di riferimento di tutto il Friuli”. “Lavoriamo affinché ci siano i presupposti migliori per presentare una lista civica ispirata ai valori della sinistra che possa partecipare alle prossime elezioni, ma adesso pensiamo ad un programma da elaborare coinvolgendo le sensibilità e le competenze di cui Udine è ricca e che in questi anni sono rimaste nell’ombra, mortificate da una gestione conservatrice e incapace di gestire le emergenze e le importanti risorse che ne sono conseguite” hanno affermato i portavoce di Udine Sinistra Unita, Anna Manfredi e Andrea Sandra. Porte aperte, dunque, affermano, ad ogni collaborazione da parte dei cittadini interessati a contribuire con suggerimenti ed osservazioni al progetto attraverso il sito. Udine Sinistra Unita si riunisce ogni lunedì alle ore 18.30 in via Battistig 49.