Piano Jazz nella tenuta Vistorta di Sacile con il Fender Rhodes di Pacorig

Udine, 05/07/2017 - UDIN&JAZZ 2017 - ETHNOSHOCK - Piazza Matteotti - MASSIMO DE MATTIA 4ET ÒSuonomadreÓ - Anteprima per Udin&Jazz - Massimo De Mattia, flautI / Luigi Vitale, vibrafono, balafon, elettronica / Giorgio Pacorig, Fender Rhodes, Korg MS20 / Zlatko Kau i , batteria, percussioni, elettronica - Foto Luca A. d'Agostino/Phocus Agency © 2017

Appuntamento speciale, venerdì 27 maggio, alle 18.30, a Vistorta di Sacile, per la 10. edizione di Piano jazz, la rassegna con la quale Circolo Controtempo ha avviato l’attività della stagione 2022, tornando alla Fazioli concert hall di Sacile dopo due anni di stop dovuto alla pandemia. Dopo l’entusiasmante concerto dell’icona del jazz contemporaneo, il pianista americano Fred Hersch, che si è esibito venerdì scorso, venerdì Piano Jazz esce dal tempio del pianismo internazionale per una novità: non solo per il luogo – il concerto si terrà infatti nel parco della splendida Tenuta Vistorta di Sacile – ma anche perché si tratta di un’incursione nel piano Fender Rodhes con “Free’s Bee”, il progetto di Giorgio Pacorig, pianista, pianista elettrico, compositore e improvvisatore dagli orizzonti molto vasti e dal segno espressivo sempre originale e Francesco Ivone, alla tromba, che come Pacorig si è formato al Conservatorio Tartini di Trieste. Due generazioni a confronto – in questi anni hanno collaborato in diverse formazioni collettive fra le quali l’Orchestra Senza Confini e Koromac - accumunate dalla passione per il jazz, per la musica elettronica e per la musica sperimentale. Ora, finalmente, si incontrano in duo, formazione che permette di esprimere al meglio le capacità espressive di entrambi e di esplorare con grande libertà i territori musicali a loro più cari. Nel loro programma ci sono musiche originali e di autori quali Carla Bley, Lennie Tristano e Charles Mingus. Alle 17, per chi assiste al concerto è possibile una visita al Parco della Tenuta Vistorta, accompagnati dai Suoni nel parco a cura di Sinergie musicali