Premio Musicainsieme 2019, lezione concerto del vincitore, Giacomo Cozzi

Largo ai giovani talenti, a Casa Zanussi: non poteva concludersi meglio la 42^ edizione della storica rassegna Muscainsieme, che  – domenica 10 marzo – ha “incoronato” il giovane clarinettista Giacomo Cozzi, classe 1999, brillante musicista di Latisana, quale primo vincitore del Premio Musicainsieme Pordenone, promosso dal CICP – Centro Iniziative Culturali Pordenone in partnership con la Fondazione Banca di Credito Cooperativo Pordenonese. La nuova iniziativa, finalizzata a realizzare i progetti musicali discussi nelle migliori tesi degli studenti dei Conservatori italiani e stranieri, affianca dunque Musicainsieme, la vetrina che valorizza le eccellenze dei Conservatori italiani e stranieri curata dai musicologi Franco Calabretto ed Eddi de Nadai. Sold out stamane nell’Auditorium di Casa Zanussi per la lezione concerto di Giacomo Cozzi, che ha ricevuto il Premio Musicainsieme da Giancarlo Zanchetta, Presidente della Fondazione BCC Pordenonese. La tesi vincitrice era dedicata al grande compositore Ferdinand Ries, allievo prediletto di Ludwig van Beethoven, e alle sue opere per clarinetto. Giacomo Cozzi ha analizzato ed eseguito la sua principale composizione per clarinetto e pianoforte, portando avanti il confronto del Trio per pianoforte clarinetto e violoncello di Ries con quello di Beethoven, insieme al violoncellista Pierluigi Rojatti e al pianista Riccardo Burato. Lunghi applausi del pubblico hanno accolto la performance, adesso il Premio Musicainsieme Pordenone riparte per una nuova edizione. La call e il bando prossimamente disponibili sul sito www.centroculturapordenone.it,cicp@centroculturapordenone.it.

Potrebbero interessarti anche...