Presentato in III commissione, in modo frettoloso e impreciso, un progetto sulla riqualificazione del Parco di Sant’Osvaldo

"In Commissione Sanità, oggi è stato presentato in modo alquanto cursorio e preliminare, soprattutto sotto il profilo della tempistica e quello economico, un progetto potenzialmente interessante sulla riqualificazione del Parco di Sant'Osvaldo a Udine. Il progetto ha visto l'Università di Udine dare un contributo importante. Purtroppo a distanza di quasi due anni da quel dicembre 2020, quando vennero destinati parecchi milioni al progetto, è difficile comprendere se vi verrà e quando trasferito, come fu detto allora, il distretto sanitario di Udine.
Purtroppo la Commissione è stata caratterizzata da insofferenze da parte dell'Assessore per qualsiasi rilievo. L'unica tempistica data è stata quella data dal Direttore di ASUFC: non ci saranno le gru nella prossima campagna elettorale, ha detto. Mi domando allora come mai è stato stracciato l'accordo di programma Regione-Comune del 2017 che prevedeva il trasferimento del distretto di Udine all'ex-caserma Piave accanto al Gervasutta. Altri 6 anni persi per l'edilizia sanitaria territoriale a Udine e per il recupero delle caserme. Questo è un bel progetto, ma in Commissione Sanità si dovrebbe essere più concreti." Ha detto Furio Honsell di Open Sinistra FVG.