Prosegue la campagna di violenza e minacce targata Novax. Nel mirino anche i giornalisti di Messaggero Veneto e Il Piccolo

Minacce di morte alle redazioni del Messaggero Veneto e del Il Piccolo (ormai praticamente giornale unico)  da sedicenti Novax,  nella missiva, scritta a mano, si leggono affermazioni come “il vaccino è un esperimento” e “sarete puniti come meritate”. A corredo della lettera  il puerile disegno di un proiettile e le parole “i governanti e loro collaboratori saranno singolarmente giustiziati. Forza per la libertà”.
Come FriuliSera esprimiamo solidarietà ai colleghi colpiti da questo atto intimidatorio che siamo certi non sposterà di un millimetro la loro determinazione professionale. Purtroppo quando la convivenza civile viene inquinata da minacce e da atti di violenza generati da inspiegabile fanatismo, c'è ben poco da giustificare, anzi non vi è proprio nulla da giustificare ed è necessario tutti fare quadrato a difesa del sacrosanto dovere di informare. Mentre sarà bene che la macchina della giustizia si attivi per stroncare sul nascere questa pericolosa deriva violenta prima che dalle minacce, qualche facinoroso, passi ai fatti.