Provvedimenti a sostegno dei lavoratori intermittenti nel settore della cultura e dello spettacolo

"Oggi è stato approvato un provvedimento legislativo in Consiglio Regionale che prevede i ristori anche per le categorie dello spettacolo e della musica che erano state escluse dai provvedimenti precedenti. "Siamo riusciti a convincere finalmente l'assessorato a ricomprendere anche quei lavoratori intermittenti che non rientravano nelle imprese riconosciute dalle Camere di Commercio, pur disponendo degli stessi codici pressi l'agenzia delle entrate e lNPS." Così  Furio Honsell di Open Sinistra FVG. "Esprimiamo fiducia che la platea possa essere allargata, anche perché l'assessore Gibelli ha accolto un nostro ordine del giorno in tal senso. Esprimiamo soddisfazione anche per l'accoglimento di un emendamento che faciliterà l'inclusione di tutte queste tipologie di lavoratori nelle iniziative prevedibili per Nova Gorica-Gorizia capitale europea della cultura 2025."