Riorganizzazione centrali operative 112 FVG. Ugl Salute: “Coinvolgere tutte le figure professionali infermieristiche”

La Ugl Salute Pordenone interviene sull’apertura di un tavolo di confronto per discutere sulla riorganizzazione delle centrali operative del 112 e sulla loro collocazione sul territorio del Friuli Venezia Giulia. “Chiediamo – dichiara la Ugl Salute - che al tavolo venga convocata anche una rappresentanza delle figure professionali infermieristiche di tutte le aziende sanitarie ASFO, ASU FC, ASUGI, che, precedentemente all’apertura della centrale unica per l’emergenza Sores con sede a Palmanova, gestivano la ricezione e l’invio dei mezzi per l’evasione della richiesta di soccorso. Siamo certi che la presenza di queste figure possa offrire un valido contributo, per la creazione di un sistema che tenga conto dei bisogni dell’utenza e della complessità dei vari territori, considerando l’importante esperienza maturata negli anni”.