Sapori nel parco. Dal 10 al 15 agosto 2022 il ferragosto del Parco del Cormor di Udine

Dal 10 al 15 agosto al Parco del Cormor di Udine l’incontro fra sapori, storie, piccoli produttori e food track locali dà vita al ferragosto in città “Sapori nel parco” con iniziative culturali e musicali collaterali per gli aperitivi denominati “Gran calma di ferragosto”. Ennesima iniziativa propria dei gestori dell’area ristoro per i cittadini. Il parco del Cormor di Udine, polmone verde della città, ospita da anni di sabato mattina il “Mercato dei piccoli produttori agricoli” nella formula sempre più amata “dal produttore al consumatore” iniziativa che la che attualmente la società gestrice dell’area ristoro del parco sta sostenendo e promuovendo, come dichiara Gabriele Gobbo responsabile marketing e portavoce della stessa impresa. Ora sulla falsa riga del Mercato del sabato la gestione del parco proporrà in prossimità dell’area coperta, la famosa “tettoia” del parco udinese, nel periodo di ferragosto (dal 10 al 15 agosto) alcuni piccoli produttori friulani e street food con l’obiettivo di organizzare una caratteristica “vetrina friulana”. Durante la presentazione di questa iniziativa l’assessore alle attività produttive del Comune di Udine Maurizio Franz ha fatto un plauso ai gestori dell’area che da anni organizzano iniziative gratuite per i cittadini investendo in proprio ed esprimendo soddisfazione per il successo e la resilienza, nonché per la storicità del mercato del sabato che avvicina i consumatori ai produttori da moltissimi anni. Quindi una alternativa al ferragosto in città e una ulteriore proposta del parco per chi fa movimento, sport oppure semplicemente intende fare un giro nella principale area verde di Udine. Anche per un aperitivo o per fermarsi a cena nel ristoro con le famose grigliate o coi prodotti dei piccoli food track di volta in volta presenti da mercoledì 10 a lunedì 15 agosto. Fra le piccole realtà locali presenti nei vari giorni si alterneranno proposte e food track di: Pilutti’s on the road, Il crudo itinerante, Le api del lago, Origano della Gina, Casone Zan Vecio Laguna di Marano, Frico della Val Raccolana proposto dal Forte Col Baldin, Azienda Agricola Pecol di Raveo, oltre a degustazioni di prodotti locali come birre artigianali, vini e bollicine. Un vero mix fra cultura, enogastronomia e tradizione. Alcuni appuntamenti fra i tanti previsti: Si parte il 10 agosto alle ore 18.30 un workshop molto particolare con Walter Sguazzin, trainer certificato Italia di Ableton, che presenta “Into the Song” una “lezione di decostruzione” di un brano musicale attraverso le tecniche digitali, con possibilità di imparare i rudimenti del software, il 12 agosto Gabriele Gobbo produttore del programma televisivo online FvgTech ci parla di social e di internet in una forma inedita prima della cena. Ma non solo cibo, perché sono previsti alcuni aperitivi musicali alle ore 18:30 all’insegna della “Gran calma di ferragosto” il 13 agosto KORA TRIO atmosfere jazz e world music con Mauro Costantini - pianoforte, Simone Serafini - contrabbasso, Andrea Michelutti - batteria e il 14 agosto il cantautore carnico Massimo Silverio che viste la sue atmosfere rarefatte e crepuscolari ha ispirato l'idea della "Gran calma di ferragosto". Finale a sorpresa il 15 agosto che verrà a breve comunicato. Il Parco del Cormor è sempre ad ingresso gratuito e si raggiunge con l’uscita Fiera della superstrada. L’area ristoro è aperta ogni giorno già dal mattino con servizio bar, la cucina è attiva ogni sera per cena e in più sabato e domenica anche per pranzo.