Ugo Pagliai e Paola Gassman, Romeo e Giulietta venerdì 6 maggio al Teatro Pasolini di Cervignano

Romeo e Giulietta? Sono diventati anziani. A immaginarli maturi e ancora innamorati sono i Babilonia Teatri, la compagnia veneta fondata da Enrico Castellani e Valeria Raimondi (Leone d’argento 2016 della Biennale di Venezia), nel loro nuovo lavoro Romeo e Giulietta, una canzone d’amore. Con lo sguardo profondo e irriverente che da sempre li caratterizza, la compagnia veronese inquadra il grande classico shakespeariano con un radicale ribaltamento di prospettiva rendendo protagonista assoluta dello spettacolo una coppia inossidabile, a teatro e nella vita, come Ugo Pagliai e Paola Gassman. I due celebri protagonisti del teatro italiano saranno in scena sul palcoscenico del Teatro Pasolini di Cervignano il prossimo venerdì 6 maggio (inizio ore 20.45), ospiti della stagione di teatro e danza a cura del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG per l’Associazione culturale Teatro Pasolini. In scena con loro, ci saranno gli stessi registi, Enrico Castellani e Valeria Raimondi, assieme a Francesco Scimemi. Lo spettacolo è una co-produzione di Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile del Veneto ed Estate Teatrale Veronese. «Quando abbiamo deciso di mettere in scena Romeo e Giulietta avevamo chiare due scelte – raccontano i Babilonia. Gli unici personaggi di Shakespeare presenti nello spettacolo sarebbero stati Romeo e Giulietta e ad interpretarli sarebbero stati due attori anziani». Romeo e Giulietta, una canzone d’amore si concentra allora interamente sui protagonisti della vicenda, mettendo da parte tutto il contorno: la guerra tra le rispettive famiglie, gli amici di Romeo, i genitori di Giulietta e il frate. E lo spettacolo ci interroga su quanto questa storia sia anche nostra, su quanto sia quella degli attori che la interpretano, su quanto a lungo possa ancora sopravvivere a se stessa dopo averci accompagnati. Grazie alla straordinaria e sorprendente prova dei due interpreti, due attori di fama ancora pronti a mettersi in gioco e ad accettare la sfida di una giovane compagnia, l’età di Romeo e Giulietta cambia, ma il binomio Amore e Morte su cui si basa il capolavoro rimane invariato e ancora potente. Le scene in cui Romeo e Giulietta si incontrano e dialogano, isolate dal resto del testo, assurgono a icone di uno struggente amore totale e impossibile. E il fatto che a pronunciarle siano due attori che nella vita sono una coppia da più di cinquant’anni le rende ancora più commoventi e profonde. Info e Biglietteria Teatro Pasolini: Cervignano, Piazza Indipendenza 34, tel. +39 0431 370273 - biglietteria@teatropasolini.it, martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00, giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00 www.teatropasolini.it